Il Comune

Auguri del Sindaco

Pubblicato

Lunedì 3 Gennaio 2022

UNA RIFLESSIONE


Domani saremo nel 2022, avrei dovuto preparare l’allocuzione per i concittadini del Gambarogno, e Invece si resta tutti a casa anche quest’anno.

Ciò malgrado non voglio perdere l’occasione per esprimere qualche pensiero che spero sia non banale. Intanto mi voglio sforzare di non parlare dell’unico tema che oramai ci accompagna in tutte le conversazioni da quasi due anni. Vorrei invece guardare lontano, essere ottimista, conciliante con il prossimo.

Vorrei che potessimo maggiormente parlare di quanto siamo fortunati a vivere in questo meraviglioso Paese, dove la sicurezza sociale, il diritto all’espressione democratica non hanno eguali al mondo.

Vorrei poter guardare le cose e le persone con gratitudine, apprezzare il lavoro degli altri, gioire di poter avere una famiglia, un tetto sulla testa, del cibo in tavola, un lavoro, degli amici.

Proviamo ad essere più gentili con l’operaio comunale, con il vicino di casa, con tutti. Proviamo a raccontarci le cose belle che ci accadono attorno, ad esaltare quello che funziona bene, invece di sempre lamentarci di quelle poche cose che non vanno.

Avremo probabilmente la sensazione di essere più felici e più fortunati. E guardandoci attorno nel mondo capiremo che non è solo una sensazione. Auguro quindi a tutti un anno contraddistinto dal sorriso e dalla gratitudine, un anno dove le brutture e i dispiaceri – che non potremo evitare – siano poca cosa rispetto ai bei momenti della vita.

Un abbraccio a tutti.

 

Gianluigi Della Santa

Sindaco del Comune di Gambarogno

 
 
 

Torna su