Comunicati

Su il sipario! Don Giovanni e altre celebri sinfonie d'opera

Pubblicato

0

Domenica 26 maggio 2019, alle ore 17, avrà luogo il concerto d’apertura della nuova stagione dell’Orchestra da Camera di Lugano. Nella chiesa di Vira Gambarogno, affacciata sul Lago Maggiore, si potranno ascoltare alcune delle più belle ouvertures classiche, dalle opere di Mozart e del rivale Salieri. L’orchestra sarà formata da 25 giovani e bravissimi musicisti, provenienti da tutto il mondo, diretti da Stefano Bazzi.

 

L’ouverture, quel brano strumentale che risuona in teatro a sipario ancora chiuso, nelle prime opere liriche si limitava a un semplice richiamo per gli spettatori: un rullo di tamburi, uno squillo di tromba o poco altro.

 

Col tempo la forma divenne sempre più complessa, fino a giungere alle ouvertures del periodo classico, quando Haydn, Gluck, Salieri, Mozart, Cherubini, Beethoven, Rossini e tanti compositori scrissero meravigliose sinfonie d’opera, tanto da essere eseguite ancora oggi come brani indipendenti dall’opera stessa. Si racconta che Mozart abbia scritto l’ouverture per il suo capolavoro Don Giovanni soltanto la sera prima di andare in scena. Questa e altre ouvertures, di Mozart e dei suoi contemporanei, si susseguono senza sosta nel programma proposto, un concentrato di melodie appassionanti e di ritmi esaltanti, di brani noti e di gustose sorprese.

 

www.orchestralugano.ch

 

L’Orchestra da Camera di Lugano nasce nel 2005 ed è formata da giovani musicisti diplomati e provenienti da tutto il mondo, molti dei quali vantano esperienze presso importanti istituzioni sinfoniche, sotto la direzione di maestri del calibro di Claudio Abbado, Daniel Barenboim, Valery Gergiev, Lorin Maazel e Riccardo Muti.

 

Entrata gratuita.

 

Volantino

Orchestra da camera Lugano
 

© gambarogno.ch